postmaster@esolibri.it

L'attuale chiesa di Santa Maria della Rocca  a Offida (AP) stata costruita sulle basi di una chiesa preesistente edificata attorno al 1000. La chiesa attuale, la cui costruzione stata iniziata nel 1330, posta su due piani. Il piano inferiore era anticamente adibita a cimitero. Negli anni 1972-73, durante i lavori di scavo all’interno della chiesa di S. Maria della Rocca, furono rinvenute due lastre di piombo con scritte sepolcrali del sec. Xl che si riferiscono a Wburga e Retrude, rispettivamente figlia e moglie di Longino d’Azone, un  signore di Offida, che don gran parte delle sue terre, compreso il castello di Offida e la chiesa di Santa Maria della Rocca, all'abbazia di Farfa. Per approfondimenti storici e ulteriori fotografie potete cliccare QUI'